andzup e Adjinn insieme per l’analisi degli investimenti digitali dei brand

andzup, la soluzione di Sales Prospecting del Gruppo TBS che aggrega e monitora informazioni del mondo dell’advertising e della comunicazione, annuncia l’integrazione del servizio di benchmarking data di Adjinn nella propria piattaforma. La partnership tecnologica segna un passo significativo per andzup nello sviluppo di strategie di monitoring e lead generation sempre più efficaci e personalizzate per i team sales e marketing aziendali.

Grazie all’integrazione con Adjinn, andzup potrà fornire stime periodiche sugli investimenti digitali di di aziende inserzioniste in tutta Europa, coprendo i canali native, display e search e le relative impressions, per una comprensione più profonda e dettagliata relativamente all’efficacia delle campagne di digital adv.

“La partnership con Adjinn rappresenta un passo strategico per andzup. La loro tecnologia di tracciamento basata su intelligenza artificiale e machine learning che consente un monitoraggio dell’attività pubblicitaria digitale di qualsiasi brand, su scala globale e/o locale, ci permette di offrire ai nostri clienti insight ancora più precisi e dettagliati del mercato adv, supportando decisioni di marketing informate e strategiche” ha dichiarato Jacopo Sacco, Country Manager andzup.

Adjinn, multinazionale indipendente di digital advertising measurement e benchmarking con sede a Madrid e operante in 38 Paesi, ha recentemente fatto il suo ingresso sul mercato italiano sotto la guida di Alberto Dal Sasso. La collaborazione tra Adjinn e andzup è stata concepita per rafforzare i servizi offerti da parte di entrambe le società nei rispettivi mercati, che includono Italia, Francia, Germania, Belgio, Olanda e Spagna.

L’obiettivo è quello di fornire un ulteriore livello di profilazione, ancora più accurato e trasparente, per permettere ai clienti di andzup a livello globale di sviluppare strategie commerciali sempre più efficaci.

“Siamo felicissimi della collaborazione con andzup, oggi operativa a qualche mese dall’accordo, che ci permette di avere una visione completa dell’attività degli advertisers. È uno strumento utile per scoprire nuove opportunità, inoltre complementare alle informazioni che produciamo quotidianamente in adjinn” commenta così Alberto dal Sasso, Managing Partner di adjinn.